Sistemi Antincendio

Pagine mirate all'approfondimento ed alla spiegazione dei sistemi antincendio più utilizzati e sicuri attualmente in commercio. Cercheremo con questa sezione di spiegare in maniera chiara, semplice e concisa il funzionamento dei sistemi antincendio, le scelte più indicate per i nostri reali bisogni e la differena tra sicurezza aziendale e casalinga. Tutto questo spiegandovi le norme, le tecnologie più all'avanguardia e tutto quello che bisogna sapere riguardo ai sistemi antincendio.

 

Ci sono prodotti estinguenti sostitutivi ed alternativi all’Halon. Tra gli estinguenti alternativi si trovano i prodotti aerosol di polveri di potassio, che agiscono tramite la dispersione di un agente estinguente, generato da una vaporizzazione attivata da un processo di reazione esotermica e da una successiva condensazione.

Come per gli estintori usati comunemente, i sistemi di estintori a polvere sono costituiti da una riserva di polvere chimica che agisce bloccando la catena di reazione della fiamma grazie anche all'aiuto del gas inerte che la accompagna, riducendo la concentrazione dell'ossigeno della zona di reazione.

La schiuma, al pari dell’acqua, è uno degli estinguenti più utilizzati in installazioni industriali per l’estinzione di combustibili liquidi e solidi. La diffusione di questo agente estinguente è dovuta al suo costo, relativamente basso, alla sua reperibilità (è presente sul mercato di tutti i paesi industrializzati) e alla facilità d’impiego.

Un impianto antincendio può anche essere composto da porte tagliafuoco che grazie alle loro caratteristiche sono capaci di resistere al calore delle fiamme e di tagliare loro l’alimentazione, ossia la fornitura di ossigeno che, come molti sapranno, da vita al fuoco.

Page 1 of 2

Per avere maggiori informazioni, richiedere un preventivo o assistenza per il vostro impianto, non esitate a contattarci

Contattaci