Approfondimenti | Page 7

Queste pagine sono dedicate agli approfondimenti legati ai servizi ed ai prodotti offerti da Securline per la sicurezza di ambienti e persone. Tratteremo nello specifico di tutto quello che riguarda il nostro operato, come Antifurti, Allarmi, Videosorveglianza, Materiali e Sistemi Antincendio trattando delle informazioni tecniche riguardanti tali ambiti.

Spiegheremo in maniera dettagliata dei componenti di tali sistemi, come sensori, allarmi, sirene, telecomandi, tastiere, chiavi elettroniche etc. cercando cosi di agevolare l'utente verso la scelta più adeguata alle proprie personali esigenze, dopo essersi informato sul funzionamento, i vantaggi e gli svantaggi di quello che stà cercando per la propria sicurezza. E' importante infatti conoscere quello che stiamo acquistando, potendo così affrontare un mercato in continuo movimento con molteplici tipologie di sistemi diversi, elementi tecnici e soluzioni per molte situazioni differenziate, ognuna di esse con delle richieste specifiche. E' importante mantenere al sicuro la propria famiglia ed i propri beni e, per farlo al meglio, c'è bisogno soprattutto di conoscenza.

 

Il sistema di sicurezza Agility è senza dubbio un'importante innovazione nel campo della sicurezza, uno strumento molto complesso ed efficace ma allo stesso tempo molto semplice da utilizare. Il livello di sicurezza varia a seconda delle esigenze, da un pratico lettore di prossimita' sul tuo portachiavi, al codice PIN da inserire sulla tastiera o sul telecomando.

Una delle piu' utilizzate tecniche biometriche per l'autenticazione consiste nel riconoscimento della voce. Non solo il timbro, ma anche la tonalità o la velocità con cui parliamo. Questa tecnologia sta prendendo piede in diversi campi di applicazione, essendo considerata una delle piu' sicure ed efficienti in termini di sicurezza. Tra le sue applicazioni future, il riconoscimento vocale verrà presto implementato direttamente sulle carte di credito. Esse conterranno infatti un chip per il riconoscimento vocale dell'intestatario.

Come per gli estintori usati comunemente, i sistemi di estintori a polvere sono costituiti da una riserva di polvere chimica che agisce bloccando la catena di reazione della fiamma grazie anche all'aiuto del gas inerte che la accompagna, riducendo la concentrazione dell'ossigeno della zona di reazione.

Un lettore di impronte digitali è utilizzato per controllare l'accesso ad un determinato luogo oppure per assicurare l'accesso a dati ed importanti informazioni. Un lettore di impronte digitali si basa sulla tecnologia biometrica e riesce a diversificare le diverse impronti umane che, come risaputo, sono tutte una diversa dall'altra. E' importante valutare subito l'affidabilità di questi sistemi biometrici.

Un impianto antincendio può anche essere composto da porte tagliafuoco che grazie alle loro caratteristiche sono capaci di resistere al calore delle fiamme e di tagliare loro l’alimentazione, ossia la fornitura di ossigeno che, come molti sapranno, da vita al fuoco.

Mentre le caratteristiche fisiologiche in genere sono poco variabili nel tempo, quelle comportamentali possono essere influenzate da particolari situazioni psicologiche dell’individuo, e devono pertanto essere aggiornate con continuità. Questo sistema vuole garantire l’unicità della persona, infatti codici segreti, password e carte di identificazione verificano solo ciò che una persona conosce o possiede, ma non l’identità della persona stessa.

Ci sono prodotti estinguenti sostitutivi ed alternativi all’Halon. Tra gli estinguenti alternativi si trovano i prodotti aerosol di polveri di potassio, che agiscono tramite la dispersione di un agente estinguente, generato da una vaporizzazione attivata da un processo di reazione esotermica e da una successiva condensazione.

La nuova frontiera della sicurezza è sicuramente il controllo e riconoscimento facciale biometrico dell'individuo. La biometria si basa proprio sul riconoscimento di diversi tratti somatici, delle impronte digitali, dell'iride umana offrendo cosi la certezza di riconoscere l'individuo dai suoi tratti peculiari. Il riconoscimento facciale è la vera nuova frontiera della sicurezza internazionale, ragion per cui anche il nuovo passaporto elettronico è munito di una foto digitale identificativa del soggetto in questione.

La schiuma, al pari dell’acqua, è uno degli estinguenti più utilizzati in installazioni industriali per l’estinzione di combustibili liquidi e solidi. La diffusione di questo agente estinguente è dovuta al suo costo, relativamente basso, alla sua reperibilità (è presente sul mercato di tutti i paesi industrializzati) e alla facilità d’impiego.

Per avere maggiori informazioni, richiedere un preventivo o assistenza per il vostro impianto, non esitate a contattarci

Contattaci