Nebbiogeno, sistema innovativo | Novità | Aggiornamenti

Nel settore della sicurezza è arrivata una novità molto interessante. Il nebbiogeno è un sistema d'allarme innovativo che punta a bloccare il ladro direttamente all'inizio dell'atto criminale. Infatti i furti sono il più delle volte svolti nel periodo che intercorre dall'intrusione all'arrivo delle forze dell'ordine.

Nebbiogeno: Funzionamento

Il sistema d'allarme nebbiogeno si attiva quando uno dei sensori dislocati nelle zone strategiche dell'ambiente rileva la presenza di un intruso. A questo punto il nebbiogeno rilascia una fitta e densa nebbia non tossica e nociva, che però inibisce la visuale al malintenzionato. Il Nebbiogeno eroga la nebbia ad una velocità di qualche decina di metri cubi al secondo comprendo perciò un'area di 6 metri di raggio nei primi due secondi.

Nebbiogeno: Caratteristiche tecniche

Il Nebbiogeno è assolutamente compatibile con tutti i sistemi di allarme attualmente in commercio. L'impianto non lascia residui dopo l'attivazione e va collegato direttamente all'impianto elettrico. In caso di interruzione della rete elettrica si attiva la batteria di riserva integrata nel sistema. Il sistema è anche a prova di manomissione. Se si tenta di aprire la centralina, infatti, il nebbiogeno si attiva all'istante emettendo la nebbia difensiva.

Condividi


Per avere maggiori informazioni, richiedere un preventivo o assistenza per il vostro impianto, non esitate a contattarci

Contattaci