GPS al Collasso | Novità | Aggiornamenti

E' notizia abbastanza certa che i satelliti Global Position System, meglio conosciuti come GPS, siano molto probabilmente arrivati al capolinea. La priorità attuale è capire se ancora è possibile intervenire oppure è ormai troppo tardi per salvare i satelliti attuali.

Infatti non tutti sono al corrente che i satelliti sono macchinari con una loro durata di vita ed è possibile con una buona approssimazione capire la loro durata e la soglia dopo cui inizieranno i malfunzionamenti.

Secondi i rapporti ufficiali del Government Accountability Office degli USA il sistema dei 31 satelliti GPS comincerà il proprio indebolimento agli inizi del 2010. Questo fatto era comunque già messo in preventivo ma il programma di manutenzione non è stato in grado di mantenere le aspettative e sostituire per tempo i satelliti GPS.

Con questa andatura è molto probabile che la precisione del GPS andrà sempre di più diminuendo fino ad essere completamente impossibile da utilizzare. Questo porterà un grosso scompiglio sia per gli utenti civili che fanno affidamento al GPS per i navigatori satellitari o gli antifurti, sia e soprattutto per le forze armate, l'aviazione e chiunque utilizzi questo sistema.

A questo punto si fa sempre più concreta la possibilità di utilizzare metodi alternativi al GPS made in USA, come Galileo, il sistema europeo equivalente che garantisce una maggiore precisione e debutterà sul mercato nel 2013, il Beidou, progetto cinese o il Glonass, di proprietà Russa.

Condividi


Per avere maggiori informazioni, richiedere un preventivo o assistenza per il vostro impianto, non esitate a contattarci

Contattaci